giovedì 19 marzo 2009

El òsculo hirsuto [Baci a bruciapelo] di Guibu - Episodio 1

E' con piacere che diamo il benvenuto su WOOF! a Guibu, bear cartoonist argentino autore de "El òsculo hirsuto". Fumetto ursino dove i protagonisti sono dei corpulenti daddies in cerca d'amore e di sesso. In spagnolo "òsculo" è una parola dai molti significati. Può essere tradotta "bacio", ma anche "bocca, orifizio", e nello stesso tempo contiene al suo interno le parole "oso" (orso) e "culo". Insomma, era un'impresa tradurre in italiano un titolo del genere con un gioco di parole che rendesse giustizia all'ironia originale. Abbiamo quindi deciso di lasciare il titolo in lingua spagnola affiancandogli soltanto un sottotitolo: "Baci a bruciapelo", che in qualche modo rimanda alla sostanza trattata nel fumetto. O forse no? Giudicherete voi. "El òsculo hirsuto" è pubblicato regolarmente da Guibu sul suo blog, e attualmente è disponibile in lingua spagnola e in inglese (sotto forma di didascalia).
Questa è la prima versione italiana di questo simpatico bear comic. Speriamo di fare cosa gradita ai nostri lettori e contribuire alla crescita del fumetto ursino nel nostro paese, ricco in tal senso di illustratori, ma ancora povero per quanto riguarda le nuvole parlanti.

Fare Clic sulle immagini per ingrandirle


















...CONTINUA


"El òsculo hirsuto" copyright by Guibu

http://elosculohirsuto.blogspot.com/


4 commenti:

m4rgoulin ha detto...

Congratulatios, the Italian adaptation must have been a hard task... and I talk from experience :-)

Abrazos

Rabid
(no anoynomus comments, why so?)

astice55 ha detto...

E' veramente un peccato che avete interrotta la traduzione in italiano... sono proprio oggi alla centesima vignetta. Perchè?
Ciao, Astice55.

astice55 ha detto...

Perchè avete interrotta la traduzione in italiano delle vignette così belle ?
Grazie , Astice55-

Perdido ha detto...

Innanzitutto, la traduzione non è interrotta. Solo tarda ad arrivare. E poi la domanda andrebbe formulata alla seconda persona singolare: "Perché hai...". Il punto è proprio questo. Anche se ogni tanto pubblico materiale fornito da altri, mi occupo del blog in totale solitudine. Sono io che scrivo gli articoli, io che scrivo e disegno Bear Degeneration, io che cerco i contenuti, io che traduco questo fumetto in italiano, e via discorrendo. Insomma, pesa tutto sulle spalle di questo povero individuo, che per quanto robusto a volte non ce la fa. In effetti, in questi giorni mi sentivo un po' in colpa per aver rallentato la traduzione dell'"Osculo". E i tuoi commenti mi confermano che sono fermo da un po' troppo. Quindi provvederò. Il fatto è che non mi occupo soltanto di WOOF!, ma faccio un mucchio di cose. Anche al di fuori di questi ambiti.
Tranquillo, comunque. Finché non mi scoppia il cuore, non mi segano la connessione, non mi ammalo, non mi ritrovo del tutto con il culo per terra, continuerò a tradurre il fumetto del nostro amico. E' una delle cose più carine che vanno su questo blog. Grazie per l'attenzione e per i commenti. Ciao.